Post del Fondatore

Rispondere a tutti diventa impossibile, ma è invece possibile far giungere a tutti, indistintamente, i ringraziamenti sinceri e gli auguri sinceri per un giorno di Pasqua che rinnovi, in tutti, l’idea che abbiano avuto il coraggio di abbracciare: quella di essere finalmente entrati nell’Era del “Tempo Compiuto”!

È un’era dove è possibile ritenere praticabile quella sorta di “Paradiso in Terra” che tutti gli Esseri Umani dovrebbero poter vivere.

Un’era dove le tecnologie ed i saperi più Saggi e Creativi possono essere posti al vertice della Polis e, attraverso i saggezza e creatività, poter dare “Diritto di Dignità” e una serena prosperità a tutti le Genti del Mondo. Nel rispetto della vera democrazia ed ancor di più della eti-crazia (potere alla miglior etica) che stiamo indicando noi.

Si deve però iniziare dall’Italia! Questo strategico Paese è stato ed è pregno di quelle potenziali eccellenze positive che lo hanno sempre posto nel cuore del resto degli Abitanti della Terra.

Tutto quello che è stato Storia, dimostra che ho ragione a pensare come sopra ma, il tempo, non era quello evoluto di saperi e tecnologie come lo è quello degli ultimi 10 anni.

Sempre di più sarà un tempo d’accelerazione, mai avvenuta nei secoli e millenni addietro.
I migliori Italiani (l’uno che cambia il novantanove) si devono convincere di questi assunti e si devono unire attorno ad un progetto politico che riesca a spingere la maggioranza degli Italiani a “formare” una Classe Dirigente all’altezza della saggezza, della serietà, della creatività e della lungimiranza, mediante Leggi e regole democratiche e da un “Evoluto” Terzo Millennio.

Il Partito Valore Umano (PVU), grazie al programma culturale e sociale promossi da COEMM e CLEMM, pur ancora tanto piccolo, è oggi al centro dell’immaginario comune.
Molti, del vecchiume politico che ci rappresenta, ne stanno copiando molti assunti e slogan. Ma, noi, vogliamo anche i contenuti.

Ci auguriamo che, sempre più, Donne e Uomini entrino come Delegati del PVU a spingere e pungolare chi siede in Parlamento e in ogni altro scranno istituzionale.

Lo dobbiamo per far risorgere l’Italia a Paese modello d’esempio pilota per tutto il resto del Mondo.

Oggi, si deve e si può!

Nessuno potrà fermare questa mia convinzione.
Nessuno può fermare l’entropia che, l’amore universale, pone fra se ed ogni negatività.

Il tempo è galantuomo proprio per questo. Chi è nella sofferenza abbia nel suo cuore la serenità delle Donne e degli Uomini del PVU che intendo io; essi non si fermeranno davanti a nulla e a nessuno. Fino al successo pieno del programma democratico del PVU!

Vogliamo per tutti la libertà, la serenità e la prosperità.

Io credo in Dio, ma rispetto chiunque, anche chi non ci crede; e so di essere una persona come tante e coi tanti difetti da migliorare. Ma sono nella convinzione che Dio abbia tramandato il “chiedi e ti sarà dato, bussa e ti sarà aperto”! Frase imponente, annunciataci mediante tanti Esseri Umani.

A mio umile avviso, ripeto, tanti indicatori ci fanno pensare di essere entrati nell’era del “tempo compiuto”. Ognuno può compiere il suo piccolo salto di qualità, ad iniziare dall’interno del suo cuore.
Non dobbiamo più rimanere passivamente in sola attesa! Serve dare fiducia a chi ci dimostra lungimiranza e coerenza nel dovuto cambio di paradigma sociale, economico e finanziario. Serve credere nel Nuovo Umanesimo!

Io ci credo.

Buona Pasqua

Maurizio Sarlo 21 aprile 2019